VITA NUOVA A SANTA BERTILLA


….si tratta solo di scintille, che però stimolano l’orgoglio di chi ci vive.

“Ci sono frammenti di città felici che continuamente prendono forma e svaniscono, nascoste nelle città infelici”

 Questi frammenti vanno scovati e valorizzati. Ci vuole l’amore, fosse pure sotto forma di rabbia, ci vuole l’identità, ci vuole l’orgoglio di essere periferia

Renzo Piano, citazione di Italo Calvino (Le città invisibili – 1972)

ULTIMI ARTICOLI

L’EVENTO NATALIZIO A S. BERTILLA

UN MERCATINO MOLTO PIU’ GRANDE PER IL NOSTRO QUARTIERE! Lo volevamo molto più grande …senza però perdere l’identità, che è quella di uno spazio per il piccolo artigiano locale, l’arte povera, le associazioni del quartiere, gli artisti. Ma il profilo del nostro impegno per organizzare un mercatino di Natale ha un orizzonte più ampio di questo. Occorre pensare il nostro “mercatino” in questo quadro più ampio. Il nostro scopo è riqualificare il quartiere. Vogliamo, come dice Renzo Piano, “creare qualche scintilla di luce in periferia”. Già qualcosa abbiamo realizzato con la riqualificazione di Giardino Manfè, con la targa che ne ricorda la storia, con la street art della ormai famosa “casa delle rane”; con le luminarie per il mese natalizio “Accendi l’Albero!”. Il mercatino è una delle “scintille” che farà brillare il nostro quartiere.  Il suo effetto più importante sarà quello di dare un senso festoso ed estetico ad angoli di città prima anonimi o dimenticati. Le luci natalizie resteranno accese dal 4 dicembre all’Epifania “accendendo”, ogni notte, questo luogo centrale, “cuore” di Santa Bertilla …e allora godiamoci assieme questa calda atmosfera e buon divertimento! (Nico Rossi – Presidente dell’Associazione Vita Nuova a S.Bertilla) Scarica il libretto... read more

SCOPRI LE FESTE DI NATALE A S.BERTILLA

4 Dicembre 2016 – Le Feste sono alle porte, e alle porte di Vicenza va in scena una festa speciale: il Natale a Santa Bertilla. Dalle 9.30 fino a sera l’atmosfera del Natale è di casa in Via Legione Antonini per i grandi e i piccini. Mercatino con più di 60 hobbisti, area food nel piazzale della chiesa, musica, la banda con la sfilata delle mjorettes, i giocolieri di strada, lo spettacolo con le Tiracche Matte, la proiezione gratuita di un film d’animazione al cinema Primavera alle 17.30 e tanto altro ancora. Il Natale a Santa Bertilla vi aspetta alle 10 con il taglio del nastro del panettone gigante e poi… Scopri il programma: Scarica il libretto dell’evento... read more

BILANCIO PARTECIPATIVO. VOTATE “UN TRIANGOLO URBANO DI COLORI, SUONI E LUCI”

VOTA IL PROGETTO N.1 – “UN TRIANGOLO URBANO DI COLORI, SUONI E LUCI” Un ospitale soggiorno a cielo aperto nel cuore del quartiere di Santa Bertilla, e una luminosa passeggiata d’arte. Nel “triangolo” (l’isolato tra Via Legione Antonini, via Zanardelli, via Btg, Val Leogra) proponiamo alcuni interventi “leggeri”, di arredo urbano e di carattere estetico, capaci di rendere più interessanti e più abitati tre luoghi del quartiere, oggi anonimi (di giorno) e bui (di notte). Gli interventi obbediscono all’esigenza di alzare la qualità estetica dell’abitare nel quartiere (e quindi il piacere di viverci), ma anche ad un’esigenza di identità narrativa: manifestare l’identità del luogo e le sue matrici originarie; metterli sotto gli occhi tramite alcuni segni espliciti. Offrire infine nuove opportunità per le attività sociali, culturali e commerciali che sono concentrate nei dintorni. Vota il progetto Dal 1 al 15 luglio potrai votare il progetto per il quartiere di S.Bertilla. Il tuo voto può rendere POSSIBILE questo SOGNO! E’ facile votare online. E’ facile votare online. Ti basta il tuo numero di codice fiscale, un cellulare e avere almeno 16 anni. Vai sul sito del Comune di Vicenza, Area Bilancio partecipativo e VOTA cliccando su “Rispondi al questionario”https://www.comune.vicenza.it/servizi/bilpart2016/ Vota il Progetto n. 1 (il primo della lista) e un altro che ti piace. Per votare su scheda cartacea Dovrai recarti in una delle sedi delle circoscrizioni cittadine, dalle ore 9,00 alle 12,30 dal lunedì al venerdì. Circoscrizione 6 – Villa Lattes – Via Thaon de Revel. Porta con te carta identità e codice fiscale Seggi volanti per voto online Per aiutarti nel voto online ci sarà un gazebo davanti... read more

TiviWeb, Bilancio Partecipativo

Nico Rossi e Vito Moro illustrano gli obiettivi dell’Associazione Vita Nuova a Santa Bertilla e in particolare la proposta per il BILANCIO PARTECIPATIVO. La città di Vicenza, ha avviato il Bilancio Partecipativo affidando direttamente ai cittadini la possibilità di decidere come spendere 300.000 euro del bilancio pubblico. Gruppi di cittadini e associazioni dell’intera città hanno presentato 43 progetti e 32 sono stati ammessi al voto. Saranno realizzate le opere più votate dai cittadini. Per il quartiere di S.Bertilla abbiamo presentato un progetto che si intitola UN TRIANGOLO URBANO DI LUCI SUONI E COLORI del valore di circa 140.000... read more

1 – Un triangolo urbano di colori, suoni e luci

L’associazione Vita Nuova a Santa Bertilla ha presentato il progetto “Un triangolo urbano di colori, suoni e luci”. E’ stato il primo ad essere presentato dai cittadini e dalle associazioni. COSA PROPONIAMO Nel “triangolo” (l’isolato tra via Legione Antonini, via Btg. Val Leogra, via Zanardelli) via proponiamo alcuni interventi “leggeri”, di arredo urbano e di carattere estetico, capaci di rendere più interessanti e più abitati tre luoghi del quartiere, oggi anonimi (di giorno) e bui (di notte). Si prevede fra l’altro la risistemazione del giardino Manfè, interventi di riqualificazione del parco delle case minime e la creazione di una passeggiata illuminata con lampioncini a led. Obiettivi – Creare un effetto centro urbano, un “salotto” a cielo aperto tramite la trasformazione del Giardino Manfè in uno spazio sociale, artistico e da abitare anche nelle ore serali. – Cucire questo “angolo”, tramite una passeggiata illuminata, con gli altri due vertici del triangolo. – Alzare la percezione del valore del territorio abitato, l’orgoglio di abitarci, l’identità narrativa. Si incentivano la vita commerciale e culturale. Si sollecitano i proprietari ad interventi di riqualificazione delle loro proprietà. Dove –  “Triangolo” tra “Giardino Manfè”, l’area a verde pubblico delle “casette minime” (situata tra via btg. Sette Comuni e via btg. Morbegno), e infine le case popolari lungo Via Btg. val Leogra. DESCRIZIONE DEL PROGETTO Alcuni interventi estetici e di arredo urbano servono a collegare la parte più recente e “moderna” del quartiere al “triangolo” in cui il quartiere è nato, e che oggi è marginale. Rendono tutto il quartiere “più interessante da abitare”. Obiettivi: – creare un effetto centro urbano attorno al Giardino Manfè, trasformandolo in uno spazio... read more

VIDEO

TiviWeb, Bilancio Partecipativo

Nico Rossi e Vito Moro illustrano gli obiettivi dell’Associazione Vita Nuova a Santa Bertilla e in particolare la proposta per il BILANCIO PARTECIPATIVO. La città di Vicenza, ha avviato il Bilancio Partecipativo affidando direttamente ai cittadini la possibilità di decidere come spendere 300.000 euro del bilancio pubblico. Gruppi di cittadini e associazioni dell’intera città hanno presentato 43 progetti e 32 sono stati ammessi al voto. Saranno realizzate le opere più votate dai cittadini. Per il quartiere di S.Bertilla abbiamo presentato un progetto che si intitola UN TRIANGOLO URBANO DI LUCI SUONI E COLORI del valore di circa 140.000...

“Il Piano delle Periferie” di Igor Staglianò

SPECIALE TG1 DEL 18 MAGGIO 2014 ANDATO IN ONDA IL: 21/05/2014 – Che cos’è oggi la periferia? E’ solo sinonimo di abbandono? Di spazi senza bellezza? L’80 per cento degli italiani vive in periferia, spesso carente di verde e servizi. In esclusiva a Speciale Tg1, il grande architetto Renzo Piano racconta la sua sfida: sei giovani laureati di talento, finanziati con il suo vitalizio di senatore, per mettere a punto progetti di “rammendo” e rendere più belle e accoglienti le nostre scuole e le nostre città. Speciale Tg1 ha seguito i passi iniziali del loro lavoro a Catania, Roma e Torino, le città scelte per...

 SCHEDE DI PROGETTO

 

Come metodo di lavoro l’associazione pianifica le proprie attività con il progetto di microinterventi successivi.

Per ogni attività, grande e piccola, viene redatta una scheda progetto che declina i principi ispiratori del Manifesto e della Carta. L’elemento fondamentale di una scheda progetto è proprio il fatto di definire un insieme di micro-attività con un preciso “perimetro” in termini temporali, economici e di risorse coinvolte.

Chiunque, soci, associazioni aderenti, cittadini può proporre un tema di lavoro, una idea, un problema al direttivo di Vita Nuova a Santa Bertilla. Sarà aperta una scheda, individuato un referente organizzativo, definito un gruppo di lavoro che si impegna, dapprima per la progressiva messa a punto della scheda (dall’ideazione fino alle fasi di lavoro) e poi per la sua realizzazione.